Agricoltura 4.0

Modernizzate ora i vostri processi di semina e raccolta

L’innovazione nel settore agricolo è una tematica di grande importanza e attualità, non soltanto per migliorare l’efficienza e l’efficacia dei processi produttivi ma anche per fare dei passi avanti in termini di sostenibilità ambientale. L’agricoltura 4.0 ha conosciuto un vero e proprio boom negli ultimi anni e sono sempre di più le aziende che scelgono di intraprendere la strada dell’innovazione e della digitalizzazione.

Quando si parla di agricoltura 4.0 ci si riferisce all’evoluzione dell’agricoltura di precisione, che viene integrata con tecnologie e strumenti digitali al fine di migliorare la resa, la sostenibilità, la produttività ma anche la qualità del prodotto finale e le condizioni di lavoro. Sfruttando il web e le tecnologie più avanzate in modo sinergico e interconnesso è possibile avere informazioni e dati necessari a strutturare una miglior produzione, evitando gli sprechi e ottimizzando i tempi.

I vantaggi di queste tecnologie e strumenti sono quindi evidenti sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo.

Innanzitutto, c’è un enorme risparmio di risorse e quindi un abbattimento degli sprechi, il che porta vantaggi sia dal punto di vista ambientale che economico perché rende possibile pianificare le colture, la semina e il raccolto. Minimizzando la possibilità di errore grazie alla mole di dati e informazioni che si hanno a disposizione, consente di produrre di più e in modo più sostenibile: alcune ricerche parlano di un risparmio sugli input produttivi del 30% e di un aumento della produttività del 20%.

C’è poi l’aspetto qualitativo. I prodotti che si ottengono non hanno alcun residuo di sostanze chimiche e vengono raccolti nel momento più opportuno a seconda dell’utilizzo che ne verrà fatto lungo la filiera. I prodotti inseriti in una filiera altamente tecnologia mantengono meglio le loro proprietà, sono più salutari e più buoni!

L’efficienza nella produzione, infine, non riguarda soltanto il campo ma anche i processi successivi, in particolare quelli legati allo scambio merci e alla distribuzione. Insomma, l’innovazione e la tecnologia si rivelano una leva strategica per tutto il settore agricolo perché capaci di garantire una maggiore competitività.

Ortomec, seminatrici e raccoglitrici innovative

Ortomec è una delle aziende italiane che più di altre si è resa conto delle possibilità offerte dell’agricoltura 4.0 e ha investito in ricerca e tecnologia da applicare alle proprie macchine seminatrici e raccoglitrici. Si tratta di strumenti che offrono non solo una maggiore precisione ma anche una velocità impossibile da ottenere con macchinari tradizionali. I macchinari Ortomec possono essere dunque integrati in una strategia di agricoltura 4.0 che miri ad aumentare l’efficienza e la qualità dei prodotti: il cliente ha accesso a una piattaforma online dove può analizzare in qualsiasi momento le prestazioni della macchina Ortomec. In questo modo è possibile valutare la corretta altezza di taglio dell’impianto, i chilometri percorsi e così via, in modo da ottimizzare ogni fase della produzione.
Ricordiamoci sempre che gli elementi essenziali affinchè la macchina sia riconosciuta e certificata Agricoltura 4.0 e che quindi danno diritto ad avere le agevolazioni conosciute, sono:
• La tua macchina ti deve FORNIRE i dati sul lavoro che stai svolgendo: superficie raccolta, dati raccolta, velocità di lavoro, ecc.
DEVI poter vedere la macchina nella sua operatività e nel suo stato, e la casa madre deve poterti dare assistenza in remoto.

Secondo la normativa vigente senza questi due elementi fondamentali la macchina NON PUÓ ESSERE CERTIFICATA Agricoltura 4.0
Ortomec è in grado di fornirti e certificarti Agricoltura 4.0 su tutti i suoi modelli di macchine.

Se vuoi avere maggiori informazioni su come funzionano le nostre seminatrici e raccoglitrici, contatta il nostro team: siamo a tua disposizione per rispondere ad ogni dubbio e domanda.

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Contattaci , riceverai pronta risposta